Che cos'è il REIKI?

Da molto tempo ormai il Reiki è conosciuto come un metodo di terapia semplice ed alla portata di tutti.

Reiki  è una parola giapponese che significa energia vitale universale.

Rei: è l'energia universale che esiste e vibra intorno a noi (alcuni possono chiamarlo Dio, altri Essenza,  Universo, Anima universale)

Ki: è l'energia vitale che scorre nel nostro corpo e in ogni organismo vivente.

Quindi il Reiki è un metodo che serve per connettere consapevolmente la nostra energia con l'energia universale e per riuscire ad interagire in maniera attiva con essa, per riceverla e trasmetterla attraverso le mani.

 

COME AGISCE IL REIKI

"Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste. Sintonizzati sulla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. Non c'è altra via. Questa non è filosofia. Questa è fisica"

Albert Einstein -

L'energia scorre dentro di noi e intorno a noi. Noi siamo energia, i nostri pensieri sono energia, le nostre emozioni sono energia.

Spesso i pensieri ripetitivi negativi che consciamente o inconsciamente proviamo nel tempo possono bloccare il flusso energetico e creare degli squilibri che vanno a diminuire il funzionamento vitale degli organi creando una malattia.

Il Reiki, che non si sostituisce a cure mediche o a diagnosi, può essere un buon alleato per migliorare il proprio stato in quanto opera su più livelli (fisico, mentale, spirituale) creando molti effetti benefici che includono il rilassamento e  la sensazione di pace e sicurezza.

 

COSA SUCCEDE QUANDO SI RICEVE IL TRATTAMENTO

Durante il trattamento si può avvertire una leggera sensazione di calore, fresco, pizzicore o scossa. La sensazione di qualcosa che scorre dentro di sé e attorno a sé. O anche assolutamente nulla soprattutto all'inizio.

Può succedere che durante il trattamento ci si addormenti o viceversa che ci si metta a parlare è a raccontare le proprie percezioni ed eventuali ricordi.

 

COME SI ATTIVA IL REIKI

Il Reiki viene trasmesso con armonizzazioni (o attivazioni) da un master, cioè da una persona che è stata a sua volta attivata e abilitata a farlo.

Da quel momento il cliente è messo in condizione di canalizzare energia vitale per se stesso e per gli altri. Le armonizzazioni durano tutta la vita anche se non si pratica il Reiki. Può essere usato da tutti indipendentemente dalla religione, dalle credenze e dall'età.

PRIMO LIVELLO REIKI

Il primo livello lavora sulla presa di coscienza del corpo.

Si impara a trasmettere l'energia a persone fisicamente presenti.

Viene trasmesso attraverso 4 armonizzazioni (o attivazioni) dal master, cioè da una persona che è stata a sua volta attivata e abilitata a farlo.

Si impara ad utilizzare le mani come fonte di collegamento e si apprendono i vari trattamenti: base, veloce, autotrattamento, riequilibrio dei chakra, trattamento ad animali, piante e medicinali.

Da quel momento il cliente è messo in condizione di canalizzare energia vitale per se stesso e per gli altri; il corpo verrà quindi vissuto come strumento di ascolto e si interagirà con esso.

Le armonizzazioni durano tutta la vita anche se non si pratica Reiki.

Il corso per il primo livello dura normalmente due giorni e alla fine delle due giornate verrà rilasciato l'attestato di primo livello Reiki.

 

SECONDO LIVELLO REIKI

È meglio lasciare passare un po' di tempo tra il primo e il secondo livello per poter fare esperienza su di sé e sugli altri. In questo modo si può apprendere sempre meglio la tecnica e si potranno vedere ed ascoltare i cambiamenti interiori.

Il secondo livello opera a livello mentale-emozionale.

Si impara a trasmettere l'energia a distanza di spazio e di tempo e ad agire sulle cause della malattia.

Si potranno quindi fare trattamenti a distanza e trattamenti di riequilibrio sui traumi passati.

Se non c'è malattia  si migliora comunque lo stato vitale per eliminare eventuali  blocchi mentali limitanti.

Nel secondo livello il cliente riceve tre armonizzazioni (o attivazioni) che gli permettono di entrare in contatto con la sua mente conscia e inconscia.

TERZO LIVELLO MASTER

Il livello Master è il simbolo del maestro e della guarigione per eccellenza e  permette di fare fluire il Reiki nella parte più profonda di noi stessi.

Quando si decide di cominciare questo percorso bisogna prima di tutto avere il desiderio di prendere la responsabilità della propria vita e diventare in primis maestri di se stessi. Personalmente penso che l'attivazione a Master non trasformi nessuno in un guru o che porti all'illuminazione, si deve comunque continuare a lavorare quotidianamente per migliorare il proprio benessere fisico e spirituale, solo così si può essere in grado di aiutare gli altri.

Il percorso di formazione Master dura un anno e prevede 6 weekend di lavoro personale su di sé.

Al termine il cliente riceverà la terza ed ultima attivazione e verrà rilasciato l'attestato di Master. Da quel momento è abilitato a insegnare a sua volta.

 

PERCHÉ CONSIGLIO IL REIKI

Il Reiki è un percorso dove corpo, mente e spirito sono sollecitati ad un lavoro di crescita personale. È un viaggio alla scoperta di sé, si impara a vedere i propri limiti, si smette di dare la colpa agli altri dei propri insuccessi.

E semplicemente ci si ricomincia a guardare con amore.

Contattaci

Tel. +39 338 9848719

E-mail:  vincenza.vincenti@gmail.com 

P.IVA 03435031202

Ci siamo

Tutti i giorni su appuntamento 

Via Testoni, 1

40033 Casalecchio di Reno (BO)